Lancio dello Standard di Sicurezza Integrata in Agricoltura Versione 5.3-GFS

Affinché GLOBALG.A.P. possa mantenere il riconoscimento del proprio standard di Sicurezza Integrata in Agricoltura (IFA - Integrated Farm Assurance) rispetto ai requisiti di benchmarking della Global Food Safety Initiative (GFSI) versione 7.2 per il sotto-campo di applicazione Frutta e Ortaggi e il campo di applicazione Acquacoltura e acquisire il riconoscimento per il sotto-campo di applicazione del Luppolo, il 21 febbraio 2020 è stata pubblicata una versione aggiornata dell'IFA. Questa versione, definita IFA v5.3-GFS, diventa obbligatoria il 21 maggio 2020 per quegli utenti che forniscono clienti che richiedono la conformità con uno standard riconosciuto da GFSI.

La versione IFA v5.3-GFS resterà equiparabile a fronte della v7.2 GFSI fino al 21 febbraio 2021. I nuovi requisiti di benchmarking v8 GFSI verranno pubblicati a febbraio 2020, cosicché entro la metà dell'anno, la nuova versione IFA v5.3-GFS verrà sostituita con un'altra versione come risultato dei requisiti v8 GFSI. Lo standard IFA v5.3-GFS sarà di breve durata, ma necessario per mantenere la disponibilità di uno standard equiparabile GFSI.
La versione IFA v5.2 continuerà ad essere valida (ma non sarà più riconosciuta da GFSI) fino alla pubblicazione dell'IFA v6 nel 2021. In sintesi, ci saranno due versioni valide parallele dello standard IFA: IFA v5.3-GFS, che ha il riconoscimento GFSI v7.2, e IFA v5.2, che perderà il proprio riconoscimento GFSI il 21 maggio 2020.

Modifiche

Lo standard IFA v5.3-GFS include Acquacoltura, Frutta e Ortaggi, e Luppolo. Non sono state apportate modifiche nei punti di controllo e criteri di adempimento del sotto-campo di applicazione Frutta e Ortaggi o del campo di applicazione Acquacoltura. Sono state effettuate due modifiche ai punti di controllo e criteri di adempimento del sotto-campo di applicazione Luppolo; tali modifiche sono spiegate nel registro degli aggiornamenti delle edizioni. Le modifiche più importanti interessano i Regolamenti per le coltivazioni e le regole generali (GR) I, II e III:

  • Dove vengono realizzati prodotti ad alto rischio, non è consentito il campionamento dei membri del gruppo di produttori – ogni membro verrà sottoposto a verifica (GR I 5.2.3; GR I 5.4.2.1 a)); Regolamenti per le Coltivazioni 4.1.2 (ii)).
  • Il campionamento non si applica alle unità di manipolazione del prodotto che gestiscono prodotti ad alto rischio (Regolamenti per le coltivazioni 4.2).
  • Il Sistema di Gestione Qualità (SQ) dovrà garantire che i membri della direzione svolgano annualmente una revisione documentata della gestione (GR II 2.1 b)).
  • Modifiche nella formazione iniziale per auditor/valutatori di OdC prima della sottoscrizione (GR III, Allegato III 1 e 2, 3.4 d)).
  • Il rapporto dell'OdC e la checklist completa della verifica/dell'audit dovranno essere caricati/trasferiti nel database GLOBALG.A.P. e – se necessario – forniti al produttore in un formato protetto da scrittura (GR III 6.1 n), o), e p)). 
  • Sotto-campo di applicazione Luppolo: HO 1.3.1 e HO 4.4.6 sono nuovi punti.

Quicklinks