Alimenti e imballaggi alimentari non associati alla trasmissione del COVID-19

Aggiornamento sul coronavirus - Settimana 12/2020
Data di pubblicazione: 23 marzo 2020

Il Segretariato GLOBALG.A.P. sta seguendo molto da vicino la situazione relativa al COVID-19 e ha adottato azioni immediate per gestire i potenziali rischi sanitari e commerciali nelle nostre attività internazionali.

Abbiamo istituito un team per la gestione della crisi allo scopo di fornire una guida globale agli organismi di certificazione e ai produttori presso i quali le verifiche/gli audit in programma vengono interrotti a causa delle restrizioni ai viaggi.

Con il progredire della situazione, la nostra direzione aziendale adeguerà le procedure di emergenza relative al COVID-19 per gli organismi di certificazione e attualmente stiamo lavorando con la Global Food Safety Initiative e gli enti di accreditamento per valutare regole di audit alternative. Nel corso della pandemia, la produzione di cibo sicuro resta un aspetto fondamentale e faremo del nostro meglio per svolgere un ruolo importante e rilevante nel garantirne la continuità in un momento così difficile.

Oltre alle misure adottate dal Segretariato GLOBALG.A.P. alla luce della pandemia di COVID-19, vogliamo sottolineare il fatto che l'igiene personale e la formazione dei lavoratori per comprendere l'importanza dell'igiene stessa, in particolare il valore di lavarsi le mani, hanno sempre fatto parte dello standard GLOBALG.A.P. per la Sicurezza Integrata in Agricoltura.

In base alla ricerca non ci sono prove che il cibo o il confezionamento del cibo siano associati alla trasmissione del COVID-19.

A differenza dei virus gastrointestinali di origine alimentare come il norovirus e l'epatite A, che spesso fanno ammalare le persone attraverso il cibo contaminato, il SARS-CoV-2, che causa il COVID-19, è un virus che provoca malattie respiratorie. L'esposizione agli alimenti non risulta essere una via di trasmissione.

Si ritiene che il virus si diffonda principalmente attraverso il contatto diretto da persona a persona, ed è pertanto necessario che le indicazioni sul lavaggio delle mani e l'implementazione di altre misure di igiene (come, ad esempio, tossire e starnutire nella piega del gomito, non lavorare direttamente con i prodotti quando si manifestano segni di influenza) continuino.

Si raccomanda ai produttori e ai confezionatori di seguire i protocolli stabiliti dai dipartimenti sanitari locali o nazionali riguardanti gli ambienti di lavoro.

Le risorse, inclusi video esplicativi sul lavaggio delle mani e le risposte alle domande frequenti, possono essere reperite attraverso i seguenti link:

Informazioni riguardanti il cibo e il COVID-19:

Abbiamo inoltre adottato misure preventive per proteggere i visitatori e i dipendenti di GLOBALG.A.P.

Abbiamo implementato le seguenti misure preventive:

  • rafforzamento dei controlli igienico-sanitari e aumento dello smart working
  • restrizioni ai viaggi per rallentare la diffusione del virus
  • prioritizzazione dei metodi di comunicazione virtuale per ridurre al minimo il contatto diretto

Siamo fermamente convinti che il distanziamento sociale porterà a un appiattimento della curva delle infezioni da coronavirus e per questo motivo incoraggiamo tale pratica. Se vi siete registrati ai workshop inerenti ai Fiduciari o al Rafforzamento delle capacità in programma nei prossimi mesi, fate riferimento al nostro sito web per avere informazioni più aggiornate.